Drug world canada pharmacyWhat is the cost of generic propeciaViagra 100mg pfizer priceOrlistat generico en mexico
 
 

Abbazia S.Angelo

goccia dopo goccia

Visitatori ora presenti

 296 visitatori online
la Goccia ti dà il Benvenuto

. Abbazia S. Angelo (sede operativa dell'associazione) 83020 Taurano -AV- tel 081 8240610

 

. L'abbazia è una piccola casa di preghiera e accoglienza per coloro che, da soli o in piccoli gruppi, desiderano trascorrere uno o più giorni in disparte con Gesù............

...... Leggi tutto
 
La nostra storia e attività... in cammino PDF Stampa E-mail

Per una serie di combinazioni che noi crediamo “combinate” da Gesù, nel settembre 2001, dopo un mese di permanenza in Perù, maturò l’idea di costruire una casa di accoglienza per persone indigenti in Cuzco, casa che fu inaugurata il 17 giugno 2003.

La prima persona ospitata  fu una mamma con due figlie piccoline e si chiamava Jesusa (il femminile di Jesus - Gesù).

Trovammo tanto bello che Gesù avesse fatto in modo che la prima persona accolta portasse il suo nome.

Da allora in poi la casa ha continuato ad accogliere i campesinos ai quali viene offerto vitto, alloggio e vestiario.

Per sostenere questo progetto nel 2007 abbiamo formato una associazione di volontariato che nel 2009 è stata riconosciuta come onlus col nome di “La Goccia Onlus”. Lo scopo dell’associazione è quello di finanziare, sia in Italia che all’estero, microprogetti che, nel tempo, si spera riescano ad andare avanti autonomamente.

Fino ad oggi i progetti realizzati dall'associazione sono i seguenti:

 

In Perù – Cuzco

Dal 2003                - Casa di Accoglienza con 25 posti letto per persone indigenti.

Dal 2003 al 2011    - Doposcuola con pranzo o cena ai bimbi più poveri del vicinato.

Dal 2007                - Asilo nido.

Dal 2007 al 2011    - Mense scolastiche nei villaggi andini di Rumira, Urubamba, Yanahuara e

.                             Alto Los Incas.

 

In Albania – Scutari.

Dal 2006 al 2009    - Sostegno alla casa famiglia per ragazzi orfani diversamente abili del “Progetto

.                             Speranza”.

 

In Africa - Zambia – Chikuni.

Dal 2010                - Sostegno all’ospedale di Chikuni nella diocesi di Monze.

.                           - Costruzione di una casetta bifamiliare per i medici dell’ospedale.

.                           - Ampliamento della Maternità (pre natal, post natal, sala travaglio

.                             e servizi igienici con docce).

 

Nella Repubblica  democratica del Congo

Dal 2011                - Sostegno alla cooperativa agricola della fraternità “Sentinelle

.                              dell'Aurora”

 

In Italia – Lauro

Dal 2009                - Sostegno al centro di aggregazione per bimbi dell’associazione

.                             “Il Mondo Che Vorrei”.

 

 

.                             Tutto questo va avanti grazie alla Provvidenza di Dio che passa attraverso la fantasiosa generosità di tutti

.                              voi:

.

.                                      - c'è chi dona fedelmente da anni 6 euro al mese;

.                                      - chi esegue lavori a punto croce, a maglia, a crochet per il mercatino della solidarietà;

.                                      - chi raccoglie tappi di plastica per poi rivenderli

.                                      - chi viene ogni settimana al laboratorio missionario per aiutarci a realizzare lavori artigianali;

.                                      - chi ci è vicino con la preghiera e l'amicizia;

.                                     - chi organizza con amici, parenti, scolaresche, una piccola raccolta di beneficenza;

.                                     - chi sceglie di fare con noi bomboniere e regali natalizi;

.                                     - chi semplicemente dona quando vuole e come gli detta il cuore.

 

.                             Insomma ogni goccia conta e ancora una volta continua il miracolo dei pani e dei pesci: nelle mani di

.                             Gesù il nostro poco si moltiplica.

... Io metto la mia goccia ...

... E TU ? (clicca qui per vedere come )

 

 

 


 
 Noi ci impegniamo così
Ci impegniamo…
noi, e non gli altri;
senza pretendere
che altri si impegni,
senza giudicare
chi non s’impegna,
senza cercare perché
non s’impegna.
senza disimpegnarci,
perchè altri non si impegna.
Ci impegnamo
non per riordinare il mondo
o per rifarlo su misura
ma
per amarlo e
per amare ciò che
pare rifiutarsi all'amore.

Ci impegniamo
perché noi crediamo
all’Amore,
la sola certezza che non
teme confronti.

La sola che basta
per impegnarci
 perdutamente.
(Don Primo Mazzolari)